PRESBIACUSIA: LE CAUSE DELLA SORDITÀ IN ETÀ AVANZATA

13 Gen , 2022 Apparecchi acustici

La sordità negli anziani può essere legata tanto a fattori ambientali quanto alla ereditarietà, ma spesso è causata da specifiche condizioni, come la presenza di malattie autoimmuni, di malattie dell’orecchio trascurate o non curate in tempo, da un’esposizione eccessiva al rumore o dall’assunzione di farmaci ototossici.

Inoltre, alla base di questo problema, in molti casi troviamo anche:

  • invecchiamento precoce che agisce soprattutto sulla coclea
  • riduzione della vascolarizzazione nella zona cocleare
  • diabete
  • ipertensione
  • squilibri ormonali
Presbiacusia Centro acustico Feltre

La presbiacusia impedisce di percepire distintamente i suoni alle frequenze acute e medie, ecco perché chi ne soffre ha difficoltà a comprendere parole in ambienti rumorosi.

Quali sono i sintomi della presbiacusia?

In generale la perdita dell’udito può riguardare il volume e le frequenze di suono ma anche l’abilità a distinguere i diversi suoni e può interessare un orecchio o tutti e due.

Chi soffre di presbiacusia solitamente percepisce, nella fase iniziale, un costante tinnito, un disturbo definito come fischio, fruscio o ronzio costante nelle orecchie: esso infatti spesso accompagna la perdita dell’udito vera e propria e mostra anche difficoltà a comprendere il linguaggio quotidiano.